Fine vita, Zanella-Guarda: destra oscurantista affossa la legge

Roma, 16 gen. – “La destra del Veneto ha affossato la legge sul fine vita nonostante l’esposizione pubblica e mediatica del presidente Zaia che in questo caso, purtroppo, è stato sconfessato dalla sua maggioranza. Ancora una volta abbiamo la prova della arretratezza culturale di una destra che è molto più indietro del Paese reale”. Così Luana Zanella e Cristina Guarda, capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra alla Camera, e consigliera Regionale di Europa Verde, le quali aggiungono: “oggi, di fatto, metà del Consiglio regionale veneto, esattamente 25 consiglieri, ha deciso di abbandonare le ULSS a sé stesse e con loro le cittadine e i cittadini”.

Condividi questo contenuto:

Articoli recenti

  • All Post
  • Comunicati stampa
  • News
  • Veneto
    •   Back
    • Vicenza
    • Verona
    • Treviso
    • Belluno
    • Rovigo
    • Venezia
    • Padova
    •   Back
    • Senato della Repubblica
    • Consiglio Regionale Veneto
    • Europa Verde Veneto
    • Giovani Europeisti Verdi
    • Camera dei Deputati

EUROPA VERDE VENETO.
Siamo la Federazione regionale veneta di Europa Verde, il partito ecologista italiano affiliato agli European Greens.

Federazione dei Verdi del Veneto – Via Varrone 20, 30173 Venezia – P. Iva 90070670279
Privacy policyCookie policyAggiorna le tue preferenze cookie

Licenza Creative CommonsQuesto sito è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Rimani aggiornato sul nostro Telegram:

Europa Verde Veneto su Telegram