Guarda (EV): “Carenza personale medico: non è solo questione di numero chiuso nelle Università”

“Il numero chiuso per l’accesso alle facoltà di medicina è certamente una iattura, lo diciamo da tempo e siamo dunque d’accordo con la recente dichiarazione Zaia: lo sbarramento va eliminato. Ma ricordiamo a Zaia che il problema della mancanza di personale sanitario nelle strutture pubbliche in Veneto non è esclusivamente attribuibile al numero chiuso. Invito Zaia a riflettere sulla imponente migrazione di personale sanitario dalle strutture pubbliche alla sanità privata. Occorre un forte miglioramento delle condizioni lavorative e organizzative nelle strutture pubbliche del Veneto rispetto a quelle private, garantendo alla prime l’attrattività necessaria. Inoltre, è necessario superare le attuali condizioni di un sistema sanitario regionale i cui principi cardine di universalità, eguaglianza e equità si affievoliscono al crescere di politiche che avvantaggiano il sistema sanitario privato: basti pensare che, anche sul tema del fine vita, qualcuno ha addirittura ventilato l’ipotesi di demandare alle strutture private l’erogazione dell’assistenza all’aiuto alla somministrazione del farmaco.

Siamo dunque d’accordo con Zaia quando insiste sulla dannosità del numero chiuso per l’iscrizione alle facoltà di medicina, ma contestualmente tocca ricordare che le performance della Regione sul diritto allo studio non sono decisamente esemplari. Infatti, i ritardi nell’erogazione delle borse di studio e le difficoltà di accesso degli studenti fuori sede agli alloggi sono note, ma altresì drammaticamente all’ordine del giorno.” Lo dichiara la Consigliera regionale Cristina Guarda (Europa Verde).

Condividi questo contenuto:

Articoli recenti

  • All Post
  • Comunicati stampa
  • News
  • Veneto
    •   Back
    • Vicenza
    • Verona
    • Treviso
    • Belluno
    • Rovigo
    • Venezia
    • Padova
    •   Back
    • Senato della Repubblica
    • Consiglio Regionale Veneto
    • Europa Verde Veneto
    • Giovani Europeisti Verdi
    • Camera dei Deputati

EUROPA VERDE VENETO.
Siamo la Federazione regionale veneta di Europa Verde, il partito ecologista italiano affiliato agli European Greens.

Federazione dei Verdi del Veneto – Via Varrone 20, 30173 Venezia – P. Iva 90070670279
Privacy policyCookie policyAggiorna le tue preferenze cookie

Licenza Creative CommonsQuesto sito è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Rimani aggiornato sul nostro Telegram:

Europa Verde Veneto su Telegram